STANZA DEL SALE

La Stanza del Sale è una caratteristica stanza in cui il pavimento, il soffitto e le pareti sono ricoperti di sale pulito e secco che, ionizzato da uno specifico macchinario e ridotto in particelle piccolissime, viene nebulizzato nell’ambiente per essere inalato.

È questa l’Haloterapia o terapia del sale: una particolare cura olistica basata sull’inalazione di cloruro di sodio (nello specifico di prezioso sale rosa dell’Himalaya), conosciuto per le rinomate proprietà mucolitiche, anti batteriologiche, antinfiammatorie e iposensibilizzanti.

Il Calidarium Apuano la terapia del Sale ve la fa fare in uno spazio dal design esclusivo e curato in ogni particolare, affinché anche la mente si rilassi e si goda respiri profondi.

Respira. Il Sale rosa dell’Himalaya ti avvolge e ti dona Benessere immediato.

Come si pratica l’Haloterapia e con che frequenza?

Semplice, ci si siede nella stanza del sale accomodandosi sulle grandi sedute e…si respira! Una seduta può variare dai 15 ai 30 minuti, a seconda del soggetto che la pratica.

Ad esempio, soprattutto per i bambini, le sedute consigliate proporzionali alle “complicazioni” alle quali i bimbi stessi sono soggetti: l’impatto iniziale con l’Haloterapia richiede un minimo di 3 sedute durante la prima settimana per far avviare il processo di “pulizia” dell’apparato respiratorio, cambia invece la modalità del mantenimento.

Se i bimbi godono di perfetta salute anche solo una seduta alla settimana li aiuta a mantenersi più fluidificati, ma se i bimbi soffrono di problematiche come otiti, bronchiti, adenoidi o tendenza ai broncospasmi (e queste tendono a ripetersi), allora il consiglio è di fare almeno 3/4 sedute ravvicinate per ridurre il più possibile l’infiammazione e poi passare ad un mantenimento di almeno 2 sedute alla settimana.

Ecco nello specifico le problematiche
che trovano giovamento con l’Haloterapia

  • Tosse
  • Asma
  • Sinusite
  • Tonsillite Rino-sinusite
  • Bronchiolite
  • Laringiti
  • Faringiti
  • Rinite allergica
  • Raffreddore ed influenza
  • Bronchite cronica
  • Enfisema
  • Infezioni dell’orecchio