IL CONCEPT

L’idea di aprire un centro benessere in pieno centro storico è uno di quei concept originali, innovativi, che rompono il classico tessuto economico-sociale e si insediano con forza. Ed è così che l’hanno immaginato Daniela Raggi, Giovanni Frateschi e Luca Felicetti, tre imprenditori locali mossi da una missione condivisa: portare il Benessere in centro città, regalando ai cittadini e a chi arriva da fuori un’occasione unica di relax, e al tempo stesso costituendo un motivo di crescita e di sviluppo per la città. L’idea nasce da Daniela, donna determinata e imprenditrice con in tasca già due importanti biglietti da visita – il b&b Il Cuore in pieno centro storico e il Cuore nelle Apuane sulla strada per Pian della Fioba – ed è stata concretizzata in un progetto innovativo da Giovanni, eclettico architetto, cui si aggiunge Luca, figura indispensabile per tutta la parte operativa e di gestione del centro.

Moduli e arredi dal design esclusivo incontrano materiali naturali come legno e marmo, in un’atmosfera rilassante inebriata dal profumo d’Arancia.

Sono loro la Arancio Srl, la proprietà del Calidarium, un nome che fin da subito richiama la storia e l’identità della nostra città, tanto che l’Arancio si ritrova anche in una delle saune (la bio-sauna agli agrumi) e in tutto il centro, sotto forma di profumo inebriante. Il Calidarium Apuano nasce così, come un grande spazio innovativo e moderno dedicato al benessere e al relax, in una piccola stradina medievale che mai si sarebbe detto potesse nascondere un centro di tale impatto.

Un impatto che è prima di tutto, e soprattutto, estetico: il Calidarium Apuano è costruito sullo splendido contrasto tra classico e moderno, innovazione e storia, e vanta moduli e arredi dal design esclusivo che escono dai canoni tradizionali, inserendoli però in un contesto “storico” (perché storico è il palazzo in cui il centro dimora) e squisitamente classico.

Una classicità che si ritrova anche nei dettagli in legno e in marmo, nelle lanterne e nella musica di sottofondo. In secondo luogo, l’impatto del centro è forte anche dal punto di vista sensoriale: tutto il centro è stato progettato in modo da rappresentare un percorso polisensoriale in cui il soggetto si abbandona alla scoperta del benessere e in cui mente e corpo si allineano.

Il rumore della cascata d’acqua, il profumo degli olii essenziali, il sapore del sale, il legno caldo delle panche, il bianco dei grandi moduli che rilassa lo sguardo, la morbidezza delle chaise longue, il sapore acceso delle tisane naturali e il loro profumo, la sensazione del corpo che si scioglie non appena ci si immerge nella piscina riscaldata: al Calidarium Apuano tutto è costruito per garantirvi un’esperienza di relax avvolgente e totalizzante.

Un centro così pensato è infine originale e potente anche per il messaggio che emana, punto di fondamentale importanza per i tre soci fondatori: il Calidarium è una struttura alla portata di tutti, in cui tutti possono godere di piccoli e grandi momenti di relax a prezzi accessibili e sorprendenti.

Con il Calidarium Apuano regalarsi o regalare momenti di puro relax e benessere lontani dagli affanni della vita quotidiana non è più un sogno, ma una realtà vivace ed accogliente, in pieno centro storico a Massa.